Locomotiva Diesel D.449

ASCII


Scheda tecnica

Classificazione FSD.449.001, 002
Unità trasformate2
Anno di trasformazione2008 - 2010
Officine di trasformazioneFervet, FS (OGR Rimini)
RodiggioB' B'
Motore DieselCaterpillar 3512 B
Numero e disposizione dei cilindri12 a V
Potenza di taratura1.433 kW (1.950 cv) a 1.800 giri/min
Trasmissioneelettrica (TRAKTIONSSYSTEME TG 71-63-6)
Velocità massima120 km/h
Lunghezza totale14.040 mm
Interperno7.600 mm
Passo carrelli1.960 mm
Diametro ruote1.040 mm
Massa in servizio72 t

Informazioni aggiuntive

  • Il progetto prevedeva la riqualificazione dell'intero gruppo delle D.343.
  • La prima unità a essere trasformata è stata la D.343.2011, che successivamente ha ricevuto la nuova classificazione e numero di unità: D.449.001. Nel 2008 presso la Fervet di Castelfranco Veneto (Consorzio CORIFER) è avvenuto l'allungamento del telaio di 800 mm (dai 13.240 mm originari ai 14.040 mm) e la costruzione delle nuove cabine; nella primavera del 2009 l'unità è stata trasferita presso le OMC di Rimini dove oltre a ricevere il motore 3512B Caterpillar sono stati installati: un nuovo impianto elettrico, idraulico e per la climatizzazione delle cabine (Konvekta). L'attrezzaggio, per quanto riguarda il segnalamento, è composto dall'SSB dell'SSC di tipo BL3 che comprende GSMR ed SCMT. Alla fine del 2009 l'unità risultava pronta per l'inizio del ciclo di prove.
  • Un'altra D.343 è stata destinata alla stessa trasformazione, si tratta della 2031 (D.449.002) che attualmente (06/2010) si trova ancora in lavorazione all'interno delle OMC di Rimini; una volta ultimate le operazioni di riqualificazione, verrà utilizzata per le prove in comando multiplo con la D.449.001.