schede_tecniche

schede_tecniche
Automotrici termiche

Automotrici Diesel ALn 772.1000, 3200

aln772_3265.jpg


Introduzione

Gruppo radiato durante gli anni '80.



aln772.jpg

Scheda tecnica

Classificazione FS ALn 772.1001 - 1100
Unità costruite 100
Anni di costruzione 1940 - 1941
Costruttore Fiat
Rodiggio (1A) (A1)
Motore Diesel OM-SAURER BXD
Potenza di taratura 2 x 110 kW a 1.500 giri/min
Trasmissione idraulica OM-SRM-DF 1,15
Velocità massima 130 km/h
Lunghezza totale 24.560 mm
Larghezza massima 3.160 mm
Altezza massima dal p. d. f. 3.564 mm
Interperno/Passo carrelli 16.000/3.050 mm (1)
Diametro ruote 900 mm
Massa a vuoto/aderente 37/19 t
Posti a sedere 72

  1. I perni sono asimmetrici rispetto ai carrelli.

Informazioni aggiuntive

  • Le ALn 772.1009 e 1099 sono state trasformate in automotrici salone per poi essere ripristinate come d'origine.

aln772.jpg

Scheda tecnica

Classificazione FS ALn 772.3201 - 3424
Unità costruite 227
Anni di costruzione 1940 - 1943, 1948, 1949, 1955 - 1957
Costruttore OM
Rodiggio (1A) (A1)
Motore Diesel OM-SAURER BXD (1)
Potenza di taratura 2 x 110 kW a 1.500 giri/min
Trasmissione idraulica OM-SRM-DF 1,15
Velocità massima 130 km/h
Lunghezza totale 24.560 mm
Larghezza massima 3.160 mm
Altezza massima dal p. d. f. 3.564 mm
Interperno/Passo carrelli 16.000/3.050 mm (2)
Diametro ruote 900 mm
Massa a vuoto/aderente 37/19 t
Posti a sedere 72

  1. I perni sono asimmetrici rispetto ai carrelli.
  2. Le unità ALn 772.3342 - 3424 montano un motore OM-Saurer BXD/54; l'unica differenza rispetto al motore installato sulle altre unità è quella di avere una pompa di iniezione differente.

Informazioni aggiuntive

  • Le unità ALn 772.3297, 3298 e 3299 provengono dalla ex Siena - Monte Antico (SIF) e avevano rispettivamente la seguente marcatura: ALn 772.101, 102 e Ln 86.106. Tali unità possedevano prima di entrare a far parte del parco FS nel 1956 avevano un rapporto al ponte corto, sostituito successivamente per raggiungere la velocità massima di 130 km/h dai 100 km/h di origine.
  • La ALn 772.3240 è stata successivamente trasformata in ALtn 444.3001 e poi ripristinata come d'origine ma con una matricola differente (ALn 772.3424).
  • Nelle ALn 772.3342 - 3424 è disposta in modo differente la ritirata.

Informazioni aggiuntive

  • Le ALn 772 nascono da un accordo di collaborazione tra la Fiat e la OM e la produzione in serie, riconducibile alle basi gettate dai prototipi ALn 72, risulta veramente moderna, tanto da consentire una cospicua prosecuzione di forniture anche nel dopoguerra.
  • La costruzione delle ALn 772 inizia nel 1940 con la serie 1000 della Fiat che si concluderà nel 1941, e con le unità 3201 - 3296 della serie 3000 OM, ultimate nel 1943.
  • Nel dopoguerra la produzione di ALn 772 OM prosegue con le 3301 - 3341 (anni 1948 e 1949) e quindi con le 3342 - 3423 (anni dal 1955 al 1957).
  • Nel 1956 le automotrici ALn 772.101, 102 e il rimorchio Ln 86.106 della Società Imprese Ferroviarie, costruite nel 1950 per la Siena - Monte Antico, entrano nel parco FS con la classificazione ALn 772.3297 - 3299.
  • Nel 1965 infine la ALtn 444.3001, automotrice con cupola panoramica costruita nel 1948 partendo dal relitto della ALn 772.3240, viene ritrasformata in ALn 772 e immatricolata 3424.

Bibliografia

  • “Automotrici ALn 772, ALTn 444 “Belvedere”” di N. Molino, M. Signoretto - Edizioni Elledi 1986
  • “Le Automotrici della prima generazione” di N. Molino, S. Pautasso - Edizioni Elledi 1983