schede_tecniche

schede_tecniche
Automotrici termiche

Automotrice Diesel ALn 72.3000

aln72_3003.jpg


aln72_3000.jpg

Scheda tecnica

Classificazione FS ALn 72.3001 - 3003
Unità costruite 3
Anno di costruzione 1936
Costruttore OM
Rodiggio (1A) (A1)
Motore Diesel OM-BUD
Potenza di taratura 2 x 95,5 kW
Trasmissione idraulica DF 1,15 A
Velocità massima 130 km/h
Lunghezza totale 23.000 mm
Larghezza massima 3.000 mm
Altezza massima dal p. d. f. 3.330 mm
Interperno/Passo carrelli 16.000/3.100 mm
Diametro ruote 900 mm
Massa a vuoto 35 t
Posti a sedere 72 (II classe)

Informazioni aggiuntive

  • Nella prima metà degli '30 la Fiat e la Breda sono le indiscusse protagoniste delle forniture di automotrici alle FS. Nel 1936 si aggiunge l'OM con gli ormai consueti tre prototipi: con le ALn 72 la OM getta le basi per la successiva fortunata produzione delle ALn 772.
  • Le ALn 72 presentano un'innovazione che si può definire rivoluzionaria: il cambio meccanico è stato sostituito con un cambio idraulico (variatore di coppia).
  • I tre prototipi servono alla OM per sperimentare nella pratica quotidiana il cambio idraulico ed anche per saggiare gli umori delle FS nei confronti delle novità.
  • Nuove soluzioni vengono introdottre anche nei carrelli, di tipo tradizionale con boccole esterne alle sale e freni a ceppi.
  • L'inconsueto aspetto della cassa, abbastanza nuovo per l'epoca, avvicina sensibilmente l'estetica delle ALn 72 alla produzione del dopoguerra. Il riscaldamento è realizzato mediante aerotermni alimentati dall'acqua di refrigerazione dei motori.
  • Nel 1940 le tre unità vengono cedute dalle FS alle Ferrovie Padane e classificate ALn 72.1001 - 1003.

Bibliografia

  • “Le Automotrici della prima generazione” di N. Molino, S. Pautasso - Edizioni Elledi 1983