schede_tecniche

schede_tecniche
Automotrici termiche

Automotrici Diesel ALn 556.1200, 1300

aln556_1200_1300.jpg


Introduzione

Serie Automotrici Anni di costruzione Provenienti da
I ALn 556.1201 - 1300 1936
II ALn 556.1301 - 1392 1938 - 1939
ALn 556.1396, 1398, 1399 1939 (T 1949, 1954) ALDUn 220.1304, 1306, 1307

ALn 556.1200 ALn 556.1300
aln556_1200.jpg aln556_1300.jpg

Scheda tecnica

Classificazione FS ALn 556.1201 - 1300ALn 556.1301 - 1392ALn 556.1396 … 1399 (1)
Unità costruite 10092
Unità trasformate 3
Anni di costruzione 19361938 - 1939
Anni di trasformazione 1949, 1954
Costruttore FIAT
Officine di trasformazione FS
Rodiggio (1A) (A1)
Motore Diesel 355 C FIAT 356 FIAT
Potenza di taratura 2 x 55 kW (75 cv) a 1.700 giri/min 2 x 77 kW (105 cv) a 1.700 giri/min (2)
Trasmissione meccanica a 4 velocità FIAT
Velocità massima 110 km/h
Lunghezza totale 18.560 mm 19.160 mm
Larghezza massima 2.680 mm
Altezza massima 3.140 mm
Interperno 12.100 mm
Passo carrelli 2.800 mm (3) 2.850 mm (4)
Diametro ruote 930 mm
Massa a vuoto 23 t 24 t
Posti a sedere 56 (II classe)
Cabine di guida 2
  1. Trattasi delle ALn 556.1396, 1398 e 1399 provenienti rispettivamente dalle ALDUn 220.1304, 1306, 1307.
  2. In origine 2 x 85 kW a 1.800 giri/min.
  3. I perni del carrello sono asimmetrici: 1.650 mm tra l'asse estremo e il perno, 1.150 mm tra l'asse interno e il perno.
  4. I perni del carrello sono asimmetrici: 1.700 mm tra l'asse estremo e il perno, 1.150 mm tra l'asse interno e il perno.

Informazioni aggiuntive

  • Quantità totale di unità costruite: 192 + 3 (da trasformazione).
  • La produzione in serie di automotrici, avviata con le ALn 56, viene proseguita dalla FIAT negli anni 1936 - 1939 con 192 unità del gruppo ALn 556.
  • La novità più rilevante è l'adozione del comando in multiplo. Inoltre la circolazione dell'acqua di refrigerazione dei motori di trazione viene migliorata, a partire dall'unità 1301, sia modificando le masse radianti, sia variando lo schema di circolazione dell'acqua.
  • Alcune unità vengono interessate dalla trasformazione per il funzionamento a metano (sistema Diesel-gas).
  • Nel 1939, a completamento della totale fornitura di 200 unità, vengono consegnate otto ALDUn 220.1301 - 1308, con un ampio ambiente destinato al trasporto dei colli ed al servizio postale. Alcune automotrici verranno trasformate e riclassificate ALn 556.
  • Dai primi anni '50, nel corso delle revisioni generali, il sistema di riscaldamento in uso sulle ALn 556 FIAT viene trasformato e l'aria calda viene prodotta non più dai gas di scarico dei motori, bensì da aerotermi alimentati dall'acqua di refrigerazione dei motori.