Automotrice a gasogeno ALg 56

alg56_401.jpg


alg56.jpg

Scheda tecnica

Classificazione FS ALg 56.401 - 403
Unità costruite 3
Anno di costruzione 1940
Costruttore Ansaldo
Rodiggio (1A) (A1)
Motore Diesel Q122/8V Ansaldo 1)
Potenza di taratura 2 x 99,5 kW
Trasmissione meccanica a 4 velocità Mylius
Velocità massima 120 km/h
Lunghezza totale 22.360 mm
Larghezza massima 2.900 mm
Altezza massima dal p. d. f. 3.750 mm
Interperno 15.300 mm
Passo carrelli 3.500 mm
Diametro ruote 900 mm
Massa a vuoto 32 t
Posti a sedere 56 (II classe)
Cabine di guida2

Informazioni aggiuntive

  • Oltre alle ALn 56.4001 - 4003, l'Ansaldo presenta anche queste tre altre automotrici sperimentali con motori alimentati a gas di carbone di legna. Il gas necessario al funzionamento dei motori viene prodotto da due generatori sistemati nella zona centrale del veicolo, accesibili soltanto dall'esterno per eliminare ogni possibile pericolo di infiltrazione di gas tossici nell'ambiente destinato ai viaggiatori.
  • Nel dopoguerra i relitti delle ALg 56 vengono ceduti alla Ferrovia Mantova-Peschiera e qui utilizzati, con quelli delle ALn 56 Ansaldo, per l'allestimento delle ALn 56.401 - 403 FMP.
1)
Il motore di tipo Diesel è stato modificato affinchè potesse essere alimentato dal gas prodotto dalla bruciatura della legna (gasogeno)