schede_tecniche

schede_tecniche
Automotrici termiche

Automotrice a benzina ALb 56.200

alb56_20x.jpg


alb56_200.jpg

Scheda tecnica

Classificazione FS ALb 56.201 - 210
Unità costruite 10
Anno di costruzione 1935
Costruttore Breda
Rodiggio (1A) (A1)
Motore a benzina Breda T-10
Potenza di taratura 2 x 95,5 kW a 2.000 giri/min
Trasmissione meccanica a 5 velocità Wilson
Velocità massima 140 km/h
Lunghezza totale 21.360 mm
Larghezza massima 3.116 mm
Altezza massima dal p. d. f. 3.200 mm
Interperno/Passo carrelli 15.100/3.000 mm (1)
Diametro ruote 800 mm
Massa a vuoto 26 t
Posti a sedere 56 (II classe)

  1. Il perno del carrello motore è asimmetrico: 1.750 mm dall'asse esterno, 1.250 mm da quello interno.

Informazioni aggiuntive

  • Facendo seguito ai primi prototipi, anche la Breda presenta una piccola produzione in serie di ALb 56, alquanto discosta, soprattutto per l'estetica, dai modelli Fiat. La concezione meccanica non è comunque molto dissimile rispetto alla Casa torinese, anche se la Breda è decisamente orientata sui cambi epicicloidali Wilson.
  • Il riscaldamento viene realizzato a mezzo di aria calda prodotta da scambiatore di calore percorso dall'acqua di refrigerazione dei motori.
  • Nel dopoguerra le unità superstiti vengono tutte trasformate per il funzionamento a metano.
  • Tutte le unità risultano radiate e demolite.

Bibliografia

  • “Le Automotrici della prima generazione” di N. Molino, S. Pautasso - Edizioni Elledi 1983